Importante service, a sostegno della realtà astigiana che dal 1932 aiuta i meno fortunati.

Questa volta i rotariani della città hanno deciso di essere vicini alla Mensa Sociale del comune di Asti. Alla presenza del sindaco di Asti, Maurizio Rasero, degli assessori Mariangela Cotto e Renato Berzano, il presidente Marco Stobbione accompagnato dall’Assistente del Governatore Luigi Gentile, dal dirigente del Distretto Rotary Giorgio Gianuzzi, ha consegnato a Suor Luigina, Suor Raquel e Suor Glenda, che con un gruppo di collaboratori gestiscono la mensa, un assegno di 10.000 euro destinati alle “Borse dei poveri”. 

La consegna della somma stanziata dai soci del Club astigiano è avvenuta nei locali della Mensa Sociale che da 1932 aiuta i meno fortunati. Molto sentito e commovente i ringraziamento di Suor Luigina che con le sue parole ha riassunto il pensiero di tutti. 

Un vivo e fraterno grazie - ha detto la sorella delle Figlie di Nostra Signora della Pietà - ai rotariani astigiani che con questa donazione permette di continuare a colorare di serenità i volti di tanti meno fortunati e caduti in povertà in questo tremendo periodo pandemico”.